Volley: i tornei più importanti

Forti anche degli importantissimi risultati ottenuti nella storia della gloriosa nazionale italiana di pallavolo sia maschile che femminile, gli appassionati di questo sport guardano sempre con grande interesse alle kermesse internazionali di altissimo livello: le Olimpiadi, ovviamente (l’appuntamento più vicino a noi è quello con Tokyo 2020), i campionati europei, e quelli mondiali.

Un torneo dalla storia travagliata

Diversa è la storia del Campionato mondiale per club, che da qualche anno si svolge a singhiozzo. Simile per struttura e modalità ai mondiali per club di altre discipline come hockey o baseball, si è svolto per la prima volta nel 1989 e nel giro di tre anni si era praticamente già concluso: nonostante il momento d’oro della pallavolo italiana di quegli anni, mancavano sponsor e interesse.

La competizione è stata recuperata solo nel 2009, complice l’aiuto di nuovi investitori dal Medio Oriente (la prima “nuova edizione” si è svolta nel Qatar) e da allora non si è più fermata, anche se molta parte del pubblico generalista ignora l’esistenza stessa dell’appuntamento.

Le gare in Europa e quelle mondiali

Alcuni tornei, per loro stessa natura, non sono accessibili alle squadre italiane ma sono conosciutissimi anche dal pubblico dello Stivale: pensiamo ai giochi panamericani o quelli asiatici, limitati alle squadre dei rispettivi continenti.

In compenso non c’è questo tipo di problemi quando si svolgono i Giochi del Mediterraneo, aperti ovviamente anche all’Italia, o altre celebri kermesse come la Volleyball Nations League, la Grand Champions Cup, la Coppa del Mondo (diversa dai mondiali!) o le competizioni per squadre come la Challenge Cup, la Coppa CEV o la Champions League CEV (dove CEV sta per Confédération Européenne de Volleyball, la massima federazione continentale di questo sport).

Altre situazioni molto note coincidono spesso con degli eventi che precedono i mondiali, come le Rabobank Super Series o la Gloria Cup.

Le gare italiane

A fianco delle gare di campionato, le squadre italiane partecipano anche alla Coppa Italia, simile per funzionamento a quella più nota calcistica. Da non dimenticare anche la prestigiosa SuperCoppa.

Importanti tornei, anche se non tutti conosciuti a livello nazionale, sono l’Appio, il Favretto, il Città di Bastia (in Umbria), il Trofeo Internazionale di Pasqua che si svolge a Verona, il Rocco La Manna (in Lombardia).

Una nota amara riguarda la diffusione di questi eventi al di fuori della piccola cerchia di realmente appassionati. Anche se si tratta di appuntamenti prestigiosi, è infatti impossibile seguirli in TV.

E non parliamo solo delle gare che si svolgono in Italia ma anche degli eventi internazionali che coinvolgono l’Italia, con l’eccezione forse di Europei e Mondiali, i quali ricevono almeno una qualche visibilità nelle loro fasi finali.

Per i fan della pallavolo, l’unica possibilità rimane quella di rivolgersi a internet: ma di questo parleremo diffusamente nelle prossime pagine.